ZOE LEONARD: PHOTOGRAPHS

by Urs Stahel

 

Attivista e fotografa americana, Zoe Leonard ha dato il via alla sua carriera da autodidatta durante il fermento degli anni ’80. Nonostante il passare del tempo e le trasformazioni del mezzo fotografico favorite dalle nuove tecnologie, l’artista non ha mai abbandonato l’analogico e la stampa in gelatina, preservando così la profondità e la potenza delle proprie immagini.

Pubblicato nel 2008, in concomitanza con la sua prima retrospettiva presso il Fotomuseum Winterthur, Photographs raccoglie gran parte degli scatti in bianco e nero dell’artista, oltre a diversi saggi scritti dall’editore Urs Stahel, Elisabeth Lebovici e Svetlana Alpers. La texture materica e la semplicità della rappresentazione riflettono l’oggettività della vita, permettendo ai soggetti di lasciar fluire le loro storie attraverso le pagine.

 

Mutina LIBRARY è il compendio visivo che racchiude tutte le fonti d’ispirazione che ci hanno permesso di dare luce e forma al marchio Mutina.

 

1_zoe

2_IMG_2184

6_IMG_2286

3_IMG_2213

4_zoe

5_IMG_2225

7_IMG_2291

8_IMG_2226

9_IMG_2236

10_IMG_2283