Edward Barber & Jay Osgerby

Il loro approccio multidisciplinare sfida i confini del design industriale, dell’architettura e dell’arte.

Edward Barber e Jay Osgerby, fondatori del celebre studio londinese che da loro prende il nome, sono entrati a far parte del team Mutina nel 2013 con la collezione Mews. Hanno poi rinnovato la collaborazione con Puzzle e Mistral, e lanciato Lane e Primavera nel 2018.

Barber e Osgerby inaugurano il loro studio londinese nel 1996, dopo essersi laureati al Royal College of Art di Londra. Il loro approccio multidisciplinare sfida i confini del design industriale, dell’architettura e dell’arte. I loro lavori includono collezioni per Knoll, Vitra, B & B Italia, Cappellini, Venini e Flos, limited edition e commissioni pubbliche come la London 2012 Olympic Torch e la moneta da 2 sterline disegnata per la Royal Mint.

“Siamo sempre stati affascinati dal processo di produzione, sia artigianale che industriale, e non capiamo perché certi materiali, prodotti o edifici, non possano convivere l’uno accanto all’altro in un ambiente contemporaneo o tradizionale.”

La prima monografia estensiva loro dedicata, pubblicata da Rizzoli New York, è del 2011. Entrambi sono Royal Designers for Industry (RDI) e Honorary Doctors of Art. Il loro lavoro è nelle collezioni permanenti di musei in tutto il mondo, come il V&A e il Design Museum di Londra, il Metropolitan Museum of Art di New York o l’Art Institute di Chicago.

Exhibitions

One by One

New York, 2018

Forecast / V&A / London Design Biennale

Londra, 2016

Guest of Honour Installation / Stockholm Furniture Fair

Stoccolma, 2016

Double Space / London Design Festival

Londra, 2014

In The Making

Londra, 2014
Per soddisfare al meglio le tue esigenze, ti chiediamo di compilare il form sottostante
Sono un
Che risiede in
Interessato a

* Campi obbligatori

Si informa che questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Per maggior informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcune cookie cliccare qui. Cliccando su accetto acconsento all’utilizzo dei cookie.