INTERLACE

by Hella Jongerius

 

La designer e ricercatrice tedesca Hella Jongerius è stata invitata a trasformare gli interni dello spazio espositivo Lafayette Anticipation di Parigi in un’enorme stanza da tessitura. Inaugurata il 7 giugno, la mostra Interlace sarà aperta al pubblico fino all’8 settembre.

Incentrato sui concetti di tessuto e tessitura, il progetto si è sviluppato attraverso due specifiche aree di interesse: la tessitura tridimensionale e quella digitale. Facendo riferimento alla problematica attuale degli scarti tessili, con le relative implicazioni culturali, sociali ed economiche, Jongerius mira a creare consapevolezza e dare nuovo valore ai tessuti.

La mostra è suddivisa in due “Looms” (telai, ndr.). Mentre nello Space Loom i filati prendono la forma di sfere, volumi tridimensionali e pattern, nel Seamless Loom la tessitura 3D viene sfruttata per creare mattoni che verranno poi combinati in un muro dalla consistenza soffice. Inoltre, il secondo piano ospita un telaio high-tech che verrà messo a disposizione di un gruppo di designer selezionati nell’ambito di una ricerca personale, cercando così di sviluppare consapevolezza in questo settore.

 

photography by Roel van Tour

interlace-hella-jongerius_1

interlace-hella-jongerius_2

interlace-hella-jongerius_3

interlace-hella-jongerius_4

interlace-hella-jongerius_5

interlace-hella-jongerius_6